Scalea, Bruno (M5S): E’ reale il pericolo di un nuovo scioglimento.

I fatti del 2013 potrebbero ripetersi. Sono profondamente preoccupato che gli sforzi, per portare una legalità politica nel consiglio comunale, saranno vani. Potrebbe accadere di nuovo con effetti gravi sul già debole tessuto sociale. Il bisogno del successo facile o l’incapacità di reclutare candidati, da parte di qualche aspirante sindaco, potrebbe nascondere indicibili interessi di soggetti privati. Resta sempre in piedi l’annosa questione delle aree demaniali, cosiddette frangivento e non solo. La mia non è una semplice perplessità ma i fatti del 2013 sono ancora vivi nei ricordi dei cittadini. La parentesi commissariale potrebbe non esser stata sufficiente a scoraggiare l’attività mafiosa ma potrebbe averla invogliata, durante questo periodo, a organizzarsi al meglio per rimettere le mani sul futuro dei cittadini e su quello dei nostri figli. Abbiamo visto che è abitudine della criminalità  nascondersi dietro personalità al disopra di ogni sospetto. Un consueto modo di operare, ovvero quello di utilizzare volti nuovi, magari con un curriculum di tutto rispetto, per raccogliere anche i voti dei cittadini onesti. Mai come in questa occasione sarà necessario votare con consapevolezza. Non farebbe male a nessuno se, soprattutto da parte degli ex membri del consiglio comunale, proprio per dare vigore al “voltare pagina” facessero, se non un passo in dietro, quantomeno un passo di lato. Scalea non ha bisogno di Batman per riconquistare la dignità perduta ma idee fresche e soprattutto al passo con i tempi. Troppo spesso gli amministratori locali “sbarrano gli occhi” quando gli operatori del settore parlano, per esempio, di “coefficiente di attrattività territoriale”. Del resto non dobbiamo lamentarci se il settore turistico locale ultimamente arranca. Dopotutto chi si propone, se va bene, lo fa spesso per ambizione personale e, se va male, lo fa per soddisfare qualche bisogno personale o essere pedina di qualche organizzazione criminale. Ecco perché competenza, trasparenza e onestà sono caratteristiche su cui abbiamo costruito il nostro futuro politico e amministrativo per Scalea. Il movimento 5 stelle, lo dicono i numeri, è oggi forza politica di governo. La vera differenza con la politica tradizionale o pseudo-nuova, che si voglia dire, sta nel fatto che è fatta dai “cittadini” informati e pieni di passione.

Renato Bruno

Lascia una risposta